Archivi tag: ralle

Ralle a tre anelli: come utilizzarle

Ralle a tre anelli sono una tipologia di ralle, che secondo la definizione di Wikipedia, a loro volta sono “un tipo di cuscinetto assiale per impieghi a bassa velocità di rotazione e alto carico assiale. La costruzione può essere a una o più corone di sfere, oppure a una o più corone di rulli. Oltre al carico assiale, a seconda del tipo, può sopportare anche momento flettente e/o carico trasversale. Può essere costruita con corona dentata interna, esterna o senza corona dentata”.

Il cuscinetto poi è esso stesso “costituito da due anelli di diverso diametro detti ralle, tra i quali sono posizionati gli elementi principali ai quali è affidata la funzione di:

  • Supportare l’elemento ruotante
  • Ridurre l’attrito di rotazione
  • Preservare la sede di rotazione
  • Ridurre il pericolo d’intrusione di polvere e detriti nelle aree di lavoro delle sfere”

come ancora è scritto su Wikipedia.

Ralle a tre anelli: la soluzione per problematiche industriali

ralle a tre anelliLe ralle a tre anelli possono rappresentare una soluzione molto utile a tutta una serie di problematiche meccanico- industriali, che possono essere, invece,  essere risolte con gli opportuni accorgimenti. Ad esempio, queste possono “semplificare” una struttura costituita da un basamento su cui viene genericamente fissata una ralla per il movimento della stella e l’albero centrale con doppio cuscinetto per permettere il movimento della stella secondaria ad inseguimento. Per rendere più efficiente il tutto, così, può essere inserita una ralla a tre anelli fissandola alla struttura metallica. L’anello dentato esterno in  questo modo guida il movimento della stella primaria mentre l’anello dentato interno così guida il movimento della stella secondaria. I vantaggi risultanti dall’introduzione di ralle a tre anelli dunque possono essere svariati ma i principali: eliminare il doppio centraggio (ralla + albero) razionalizzando l’operazione di lavorazione meccanica del basamento e ridurre il più possibile i costi di produzione.